CORSI Il Vocal Crunch: tipologie e apprendimento di alcune vocalita' distorte
Ravenna, 06 Maggio 2018

Il Vocal Crunch: tipologie e apprendimento di alcune vocalita' distorte

Le iscrizioni chiuderanno il 27 aprile

Laboratorio della Voce e del Linguaggio
via Mariani 20 - Ravenna
 
Domenica 6 maggio 2018
 
IL VOCAL CRUNCH: tipologie e apprendimento di alcune vocalità distorte
a cura di Matteo Ratti e Andrea Volpi
 
 
Vocal crunch è la denominazione dello studio e della didattica di quelle vocalità sporche nelle quali sia ben distinguibile un disegno melodico abbinato a componenti di rumore (vedi ad esempio: Joe Cocker, Janis Joplin, Robert Plant, Freddie Mercury, Chester Bennington, Corey Taylor, Brian Johnson (AC/DC), ecc. ecc).
 
Lo scopo dell'incontro è quello di fornire ai partecipanti degli strumenti tecnici e teorici per poter approcciare allo studio e alla didattica, all'emulazione e alla personalizzazione delle distorsioni vocali che, in quanto veicolo di emotività, risultano essere un potente strumento interpretativo e stilistico.
 
Svolgimento della giornata:
9:00 - 13:00 Panoramica sulle quattro vocalità crunch. 
Identikit delle quattro possibili tecniche di Vocal Crunch con riferimenti in musica, laringoscopie, emulazioni ed esposizione delle metodologie di innesco.
Fry crunch – Utilizzo artistico, mezzo per rafforzare l’adduzione cordale e innescare fonazioni di tipo damping. Qualità acustiche e comunicative di questa tecnica, prima risorsa per innescare adduzioni con alti tempi di contatto (belting, damping, set crunch).
Set crunch – Impiego artistico, stabilità, estensione e possibilità di bilanciamento suono e rumore.Tutti gli aspetti di questa tecnica, dalle proprietà acustiche e comunicative, dall’innesco al suo sviluppo su una vasta estensione, dalla prima sfumatura suono-rumore ai suoi margini di bilanciamento (damping-set crunch-scream-raw vocals). Aspetti artistici e di comunicazione emotiva.
Air crunch e multifonie – Impiego artistico, estensione, limiti e possibilità. Aspetti acustici e comunicativi. Dal suono arioso al suono “disfonico”. Come cantare un meccanismo instabile. Dall’ air crunch alle multifonie, tentativi di innesco, altri tipi di multifonie.
Black Crunch - Il segreto della voce di Luis Armstrong e la distorsione vocale tipica della black-music. L'ultimo anello della catena delle vocalità crunch ci porterà da "What a wonderfull world" a "Balla mia Esmeralda" nell'interpretazione di Gio Di Tonno passando per Beyonce.
Conclusioni: tracciando un ideale percorso didattico di vocal crunch.
Doppiaggio e recitazione: cenni sulle possibili applicazioni del vocal crunch nel campo della recitazione e del doppiaggio.
 
14:30 - 18:30 - Workshop: quattro ore dedicate alla pratica di queste tecniche.
 
TERMINI PER DISDETTA Le iscrizioni cancellate per iscritto (inviando e.mail a eventi@ravennaincoming.it) prima del 6 aprile saranno decurtate del 25 % di spese di segreteria. Le cancellazioni effettuate dopo il 6 aprile saranno soggette ad una penale del 100% e non avranno alcun tipo di rimborso.

Certificati di partecipazione

E' previsto il rilascio di attestati di partecipazione al corso.

Date, Orari e Durata

dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30

Docenti

Matteo Ratti e Andrea Volpi

Luogo

Laboratorio della Voce e del Linguaggio - via Mariani 20 - Ravenna

https://www.google.it/maps/place/Via+Angelo+Mariani,+20,+48121+Ravenna+RA/@44.4172652,12.1994209,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x477df95702c4a6e3:0x6bb8ee351438697c!8m2!3d44.4172614!4d12.2016096

Costi

€ 100 IVA INCLUSA