CORSI Cara VOCE ti ascolto

“Cara VOCE ti ascolto

Il counseling come armonizzatore degli stati emotivi”

Hotel Oriente Napoli

sabato 14 – domenica 15 aprile 2018

 

 

Il convegno ha come obiettivo di  consentire al partecipante l’acquisizione di conoscenze e strumenti utili al potenziamento delle competenze professionali e personali.  Si approfondirà  il legame tra  Voce, Emozione e Relazione e il beneficio che ne deriva dall’utilizzo sinergico di queste componenti.

L’evento avrà sessioni in plenaria e  laboratori pratici da svolgere in piccoli gruppi così da consentire ai partecipanti di conoscere e sperimentare esperienze cliniche e formative di integrazione dell’ascolto e dell’utilizzo delle abilità di counseling  nel setting.

 

PROGRAMMA DEI LAVORI

SABATO 14 APRILE 

13.30 

Registrazione partecipanti

 

14.00

Apertura del convegno - saluto delle autorità - Introduzione Ospiti

 Annamaria Cimmino

14.30

Da Confermare

 

15.00

Il logopedista al servizio della voce

Marina Tripodi

15.15

Che cos’è il counseling

Prof. Fregola

15. 30

Il counseling nelle professioni

Dott. Motta

15.45

Emozioni della voce ed emozioni nella Voce

prof. Franco Fussi

16.45

Corpo, Voce ed Emozioni

prof. Raffaele Sperandeo

17.45

Pausa

 

18.00 19.00 

ESPERIENZE DI COUNSELING NELLA TERAPIA LOGOPEDICA    

1.     La metodica ALI: uno strumento operativo al servizio del logopedista (Annamaria Cimmino)

2.     La voce senza suono: un’esperienza terapeutica …. In ascolto e accompagnamento del paziente  (Tommasina Pontillo)

3.     Piccole voci disfoniche: riabilitazione centrata sul bambino o educazione ad una migliore comunicazione coinvolgente la famiglia? Il counseling come risorsa per genitori e clinici (Luciana Unnia)

4.     Il cantante e la chirurgia: il counseling come equilibrio tra timori e false speranze  (Paola Magaldi)

19.00 20.00

ESPERIENZE DI COUNSELING IN AMBITO ARTISTICO 

1.        L’empatia dell’insegnante di canto: uno strumento di facilitazione dell’apprendimento: (Paola Cuomo)

2.        La voce e le emozioni del professionista vocale:esperienze a confronto  ( Helga Sergio , Maria Antonietta Caggiano, Giovanni Saviello) 

3.        Mindfulness Voce Vibrazioni: un’esperienza da vivere e  condividere

 

DOMENICA 15 APRILE 2018

I laboratori per ogni fascia oraria dovranno essere scelti al momento dell'iscrizione. Massimo 30 persone per laboratorio

Ora

Tematica

Conduttore

9.30 – 10.00 

Spazio di mindfullness: aprirsi all’esperienza

Staff Sipgi

LABORATORI

 

10.00

11.30

La Voce che insegna: l’uso di strumenti per una comunicazione motivante ed attraente

Anna Colombo

 

Voicebodycounseling: la voce al CENTRO

Annamaria Cimmino

 

Gestione dell’ansia da prestazione e rapporto col palcoscenico

Francesca Della Monica

11:30 12:00

Pausa

 

LABORATORI

 

12.00

 

13.30

L’ascolto,la consapevolezza e la gestione delle emozioni nel processo educativo

Eugenio Lampacrescia

L’importanza della voce nell’Alleanza operativa in una Relazione di Aiuto: la voce che nutre

Antonio

Di Maio

Le mille voci di dentro si mettono in gioco: laboratorio di counseling espressivo

Marilina
Manzo

13:30 - 15:00

Pausa Pranzo

 

LABORATORI

 

15.00

 

16.30

Ascolto percettivo tra segni e sintomi di disagio vocale

 

Franco Fussi

L’ascolto, la consapevolezza e la gestione delle emozioni nel processo educativo

Eugenio Lampacrescia

 

Gestione dell’ansia da prestazione e rapporto col palcoscenico

Francesca Della Monica

16:30 17:00

Pausa

 

17.00

18.00

Vocal end

 

Certificati di partecipazione

E' previsto il rilascio di attestati di partecipazione al corso.

Luogo

Grand Hotel Oriente - via Armando Diaz, 44 - Napoli

Crediti ECM

Sono previsti crediti ECM

Costi

Iscrizione entro il 30 gennaio € 144 (IVA INCLUSA)
Dopo tale data la quota passerà ad € 160 (IVA INCLUSA)

Informazioni e iscrizioni

TERMINI PER DISDETTA Le iscrizioni cancellate per iscritto (inviando e.mail a eventi@ravennaincoming.it) prima del 15 gennaio saranno decurtate del 25 % di spese di segreteria. Le cancellazioni effettuate dopo il 15 gennaio saranno soggette ad una penale del 100% e non avranno alcun tipo di rimborso.